I castelli di Bellinzona

I castelli di Bellinzona

I castelli, la Murata e la cinta muraria del borgo di Bellinzona si annoverano fra le più mirabili testimonianze dell’architettura fortificata medievale in Svizzera. Dal 2000 sono inseriti nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO. La configurazione odierna della chiusa bellinzonese, che ha le sue lontane origini in un nucleo tardo-antico sito sulla collina di Castel Grande, si deve sostanzialmente alla complessa attività edilizia promossa dai duchi di Milano nel Quattrocento. Rimonta a quell’epoca la costruzione di un possente impianto difensivo che sbarrava la valle del Ticino in tutta la sua larghezza per arrestare l’avanzata dei Confederati. Ancora oggi questa fortificazione, con le sue mura merlate, le torri e le porte, non cessa di destare meraviglia.

Preis
CHF 16.00
GSK-Mitgliederpreis
CHF 11.00
Typ:
Buch
Abbildungen
55
Seitenzahl
56
Autoren
Patricia Cavadini-Bielander
Werner Meyer
Artikelnummer
SKF-0866I
Inhaltssprache
Italienisch
Erscheinungsdatum
ISBN
978-3-03797-566-4
Verlag
Gesellschaft für Schweizerische Kunstgeschichte